Mohamed Salah, Inter stregata dall’egiziano del Basilea

10-04-2013 - 1:18 Federico Pisanu

Nel calciomercato dell’Inter diventa improvvisamente calda la pista che porta a Mohamed Salah. E’ un calciatore egiziano, relativamente ancora molto giovane (classe ’92), che gioca con gli svizzeri del Basilea. Che interessi al club di Massimo Moratti è nell’ordine naturale delle idee. Considerate infatti che l’Inter da sempre ha una vocazione particolare per l’esotico, il nome stesso (Internazionale) non mente. Inoltre la rivalità con il Milan di recente ha fatto registrare una escalation di episodi culminata con le esternazioni di Paolo Bonolis. Vuoi vedere che Salah è la risposta ad El Shaarawy?

Conosciamo meglio Mohamed Salah, l’ultima idea del mercato Inter. Quando abbiamo saputo che i nerazzurri fossero interessati a lui abbiamo subito pensato ad un altro “egiziano” presente a Milano, sull’altra sponda del Naviglio però, un tale Stephen El Shaarawy. 

L'egiziano Mohamed Salah del Basilea

L’egiziano Mohamed Salah del Basilea

Mohamed Salah è nato il 15 giugno del 1992 a Basyoun, presso El Gharbia, governatorato situato nel nord dello stato egiziano. Cresciuto calcisticamente nel club del Al Mokawloon, col quale collezionò 40 presenze timbrando il tabellino dei marcatori in undici occasioni, Salah viene notato dal Basilea. Il club svizzero, da sempre attento ai giovani talenti sparsi in giro per il mondo, riesce ad accaparrarselo nel’estate del 2012, dopo esserne rimasto stregato nell’amichevole disputata ad aprile contro l’Under 23 egiziana, di cui il talentuoso egiziano era uno dei protagonisti principali (14 gol in 21 presenze).

Approdato in Svizzera, Mohamed Salah fa conoscere a tutti il proprio nome, tanto da attrarre allo stadio gli osservatori del Bayern Monaco, che poco tempo prima avevano acquistato sempre dal Basilea la stella Shaqiri. Il sogno dell’egiziano però è quello di giocare un giorno per il Borussia Dortmund, affidandosi alle mani esperte di un tecnico come Klopp.

Un giocatore come Salah farebbe piuttosto comodo però anche all’Inter, nell’eventualità di un cambio di modulo nella prossima stagione, valutando tra le altre ipotesi un 4-2-3-1 o un più “tradizionale” 4-3-3. Il baby talento del Basilea è un attaccante esterno. Tra le sue qualità migliori va annoverato il dribbling e la capacità di saltare il proprio avversario in un amen, potendo contare anche su una discreta accelerazione. Può ricoprire sia la fascia di destra che quella di sinistra, sebbene l’utilizzo prevalente del piede mancino e l’attitudine a tagliare verso il centro ne consiglino un utilizza sulla corsia di destra. In Nazionale è riuscito da subito ad essere un “fattore”, segnando 11 reti in 19 presenze.

La scheda del calciatore

Nome: Mohamed Salah
Data di nascita: 15 giugno 1992, Basyoun
Nazionalità: Egitto
Altezza: 175 cm
Piede preferito: sinistro
Ruolo: ala destra
Squadra d’appartenenza: Basilea
Valore di mercato: 4 milioni di euro

Il video di Mohamed Salah

WordPress Author Box

Il calcio è la mia passione più grande. Sogno di trascorrere insieme al mio amico, nonché co-fondatore del sito, una vita sul campo, alla scoperta di giovani promesse da segnalare al pubblico di Talenti Calcio. Laureando in Lettere Classiche, ho alle spalle una lunga collaborazione con il sito de Il Pallonaro. Oltre al mio socio Marco Deiana, ringrazio Ivan Parlongo e Remigio Naccarato per avermi fatto crescere dal punto di vista professionale, insegnandomi tutto ciò che mi ha permesso di far crescere Talenti Calcio insieme al mio inseparabile amico. Email: fpisanu9@gmail.com

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/miaifonos23 on Twitter
Add me on Google+
on Google+